NEWS

Tutte le informazioni e gli aggiornamenti
Sabato appuntamento con le arancine gourmet di Pino Cuttaia

Sabato appuntamento con le arancine gourmet di Pino Cuttaia

Ogni sabato a uovodiseppia le arancine di Pino Cuttaia
Pino Cuttaia non smette di stupire ed allettare i suoi numerosi fan, che giungono sempre più numerosi da tutte le parti.
Lo chef di Licata (Agrigento) si era già misurato con le arancine. La Madia rimarrà negli annali come il primo ristorante (per altro bistellato) ad aver inserito in menu e servito l’arancina.
Pino Cuttaia aveva, infatti, reinterpretato la regina dello street food siciliano realizzando L’arancino con ragù di triglia e finocchietto selvatico. Un’insuperabile fusione fra le la storica pasta con le sarde e l’arancina, impreziosita dalle triglie di scoglio licatesi.
Oggi siamo di fronte ad un nuovo ed irrinunciabile capitolo del confronto fra uno chef due stelle Michelin e lo street Food. 
In occasione di #sorsidestate 2016 Pino Cuttaia proporrà le sue arancine gourmet in abbinamento alle eleganti bollicine del d.zero.
Sarà possibile gustare la versione “classica” con ragù bianco: tritato di carne, prosciutto e mozzarella e una versione al ragù con pomodoro.
Entrambe le versioni saranno realizzate con il pregiato riso Acquerello e impreziosite, come vuole la ricetta classica, dallo zafferano. Per gli ingredienti da utilizzare e per la ricetta ha compiuto una lunga ricerca che lo ha portato a realizzarne una versione quanto più possibile autentica.